Quanto bene fanno le alghe

alghe_02Le alghe esistono da secoli nella cucina giapponese, e sono considerate assai salutari. Molte vengono sfruttate nella cucina vegana e in quella macrobiotica, e tra queste sono di notevole importanza le alghe del tipo kombu, arame, dulse, hijiki, nori, kanten e wakame.
 
In particolare la kanten, di colore rosso, viene usata per preparare gelatine al posto della colla di pesce. La kombu, ricca di iodio, è impiegata per dare maggior sapore al riso.

alghe_02La nori, la più famosa perché utilizzata per la preparazione dei maki, e viene di solito inumidita prima di essere arrotolata, nella preparazione dei rotolini di riso e pesce.
 
Infine, la wakame è benefica per le donne, per via dell’elevato contenuto di calcio e magnesio, utili nella prevenzione dell’osteoporosi, oltre che per le sue proprietà diuretiche. La si trova nella tradizionale zuppa di miso giapponese.


Collabora con noi!

collaboratori_02
Questo strumento è a disposizione di tutti coloro che desiderano condividere la propria passione per il Giappone, tramite la pubblicazione di contenuti, articoli e saggi sul mondo nipponico.

Se ti interessa collaborare, invia la tua candidatura (nome, cognome ed email) a collaboratori@ilmiogiappone.it insieme a un esempio di contenuto che vorresti condividere con i lettori.

×
Clicca "mi piace" per rimanere aggiornato!

Non perdere neanche una notizia, un anime e un evento dal Giappone.

×