Paraventi giapponesi

paraventi_02Una mostra/selezione di antichi byōbu, o paraventi pieghevoli, che fecero la loro comparsa intorno all’ottavo secolo. Connessa con la nascita di uno spirito nazionale autoctono intorno alla fine del nono secolo, è origine sia della letteratura che della pittura profana denominata Yamato-e. Yamato è un vocabolo che fa generalmente riferimento a un’area geografica che comprende le città di Nara, Kyōto e Ōsaka. In questo caso sottolinea l’attinenza alla sfera artistica di un tipo di pittura specifica, una pittura profana che comprende storie narrative, scene nazionali, paesaggi (meisho-e: immagini di località pittoresche), mutamenti legati alle quattro stagioni (shiki-e) e le attività umane lungo i mesi dell’anno (tsukinami-e).
[mappress mapid=”11″]

Collabora con noi!

collaboratori_02
Questo strumento è a disposizione di tutti coloro che desiderano condividere la propria passione per il Giappone, tramite la pubblicazione di contenuti, articoli e saggi sul mondo nipponico.

Se ti interessa collaborare, invia la tua candidatura (nome, cognome ed email) a collaboratori@ilmiogiappone.it insieme a un esempio di contenuto che vorresti condividere con i lettori.

×
Clicca "mi piace" per rimanere aggiornato!

Non perdere neanche una notizia, un anime e un evento dal Giappone.

×