Hiroshige

hiroshige_01L’esposizione che Palazzo Grimani dedica a Hiroshige (1797 – 1858), maestro della grafica giapponese, è valida proprio perché rappresenta l’esito di una accurata ricerca che permette ora di esporre nella loro semplicità e purezza dei documenti artistici di alto valore. Le opere che compongono l’esposizione non hanno dovuto affrontare grandi spostamenti poiché giungono dal Museo di Arte Orientale di Venezia, luogo che dimostra di conservare nei suoi depositi del materiale eccezionale. La mostra ruota attorno a un nucleo di volumi costituiti da xilografie policrome che affascinano il visitatore.

hiroshige_02Queste stampe sono un souvenir di viaggio, per la precisione il lungo viaggio del Principe Enrico di Borbone e della consorte Adelgonda di Braganza. L’inventario dei ricordi di viaggio che i nobili italiani riportano in patria è esteso e include meravigliosi libri di vedute del paesaggio giapponese e di racconti della tradizione. Accompagnano le vedute grafiche alcuni preziosi oggetti d’epoca e una serie di fotografie colorate a mano appartenenti alla collezione Vittorio.

[mappress mapid=”16″]

Collabora con noi!

collaboratori_02
Questo strumento è a disposizione di tutti coloro che desiderano condividere la propria passione per il Giappone, tramite la pubblicazione di contenuti, articoli e saggi sul mondo nipponico.

Se ti interessa collaborare, invia la tua candidatura (nome, cognome ed email) a collaboratori@ilmiogiappone.it insieme a un esempio di contenuto che vorresti condividere con i lettori.

×
Clicca "mi piace" per rimanere aggiornato!

Non perdere neanche una notizia, un anime e un evento dal Giappone.

×