Turismo

[mappress mapid="3" query="category_name=turismo-3&nopaging=true"]

Il museo incantato

Aperto al pubblico nel 2001 e voluto da Hayao Miyazaki, il Museo Ghibli (三鷹の森ジブリ美術館 Mitaka no mori Jiburi bijutsukan, lett. “Museo Ghibli, bosco di Mitaka”), conosciuto anche come Museo d’Arte Ghibli, è un museo incentrato in particolare sulle opere dello Studio e sull’immaginario ad esse collegato.   Si trova a Mitaka, sobborgo a ovest di Tokyo. [mappress mapid=”37″] Il museo…

Celebriamo il Festival della Neve di Sapporo!

Ogni anno, a Sapporo, si svolge il Festival della neve (Sapporo Snow Festival), con una ricca esposizione di sculture di ghiaccio. Dai gruppi privati alle forze di auto difesa giapponesi, tutti partecipano alla creazione di sculture, molte delle quali sono ricchi di dettagli. Il Festival attira turisti da tutto il mondo, diversi milioni, compresi ministri dei paesi che non vedono…

Flash hanami: inizia a Naha!

Il brillante rosa dei fiori di ciliegio, che portano con loro una sensazione di primavera, sono iniziati a sbocciare a Okinawa. La fioritura inizia gradualmente da nord dell’isola di Okinawa, e durante questo periodo si svolverà il festival dei fiori di ciliegio in varie località. Molte persone visitano questi luoghi, e ogni parco sarà affollato di persone che aspettano solo…

Focus su: le alpi giapponesi

alpi_giapponesi_02Sia che siate snowboarder che semplici sciatori, a sole due ore di viaggio da Tokyo potete trovare un’occasione di svago incredibile. Vi aspettano infatti le Alpi giapponesi, con neve soffice, piste ampie e scimmie della neve immerse nelle acque termali. Le vette più alte raggiungono i tremila metri, e non è un caso che siano state sede delle Olimpiadi invernali di Nagano nel 1998. Per rilassarsi, poi, si può fare un bagno nelle acque termali, dette onsen.

alpi_giapponesi_03Le Alpi giapponesi (日本アルプス Nihon Arupusu) sono una serie di catene montuose situate in Giappone, che si distribuiscono lungo la principale isola dello Honshū. Il nome è stato coniato da William Gowland, il “padre dell’archeologia giapponese”, e successivamente reso popolare dal reverendo Walter Weston (1861-1940), un missionario inglese la cui lapide commemorativa è situata a Kamikōchi, una destinazione turistica nota per il suo clima alpino. Quando Gowland coniò la frase, tuttavia, si riferiva solamente ai monti Hida.

A Kyoto il ristorante più costoso!

Come negarlo? Negli ultimi anni la “cultura culinaria” si è sempre più diffusa, sia tramite programmi televisivi che nella vita quotidiana. Si viene così a ritrovare di nuovo un gusto per il cibo che a volte può diventare difficilmente raggiungibile, almeno da un punto di vista economico. Secondo la classifica dei ristoranti più costosi del mondo il primato tocca proprio…

Focus su: la banca arcobaleno

[mappress mapid=”30″]

sugamo_01Creare un luogo dove i clienti possano sentirsi a proprio agio e restare più a lungo.
 
Questa è la banca arcobaleno, presente a Nakaaoki (nord di Tokyo), ed si tratta della quarta sede della Sugamo Shinkin Bank.
 
Una banca che, per rendersi più visibile e individuabile nella frenesia e nel traffico della metropoli, ha scelto di dotarsi di un arcobaleno di colori.

Quei daini che girano per Nara…

Quello che più caratterizza la città di Nara (奈良市) sono i cervi del parco Dama: ma rimane forte la sua valenza di antica capitale del Giappone. Si tratta di una città del Giappone di circa trecentocinquantamila abitanti, ed è situata nell’isola di Honshu. Ora è un luogo di altissimo interesse artistico e turistico, paragonabile a Kyoto, tanto da essere dichiarata…

Focus su: la Tiny House

fujigaoka_05A Fujigaoka, vicino a Yokoama, lo studio Sinato Architects ha ristrutturato una casa di circa sessanta metri quadri, allo scopo di creare un ambiente che consentisse il passaggio della luce in tutta la casa. Gli architetti hanno così ricavato un piccolo open space, suddiviso tramite un elemento centrale a forma di elle, che a sua volta comprende cassetti, scaffali e una intera zona notte,separata ma non completamente chiusa.

Il viaggio segreto dei bagagli

Di solito, la cosa più scomoda di un viaggio è portarsi dietro la valigia. In Giappone, però, c’è una buona notizia: potete viaggiare leggeri senza problemi! In particolare, i servizi di consegna sono molto veloci, sicuri e economici. Dall’aeroporto, ad esempio, si possono inviare le valigie direttamente fino all’albergo usando il servizio JAL ABC o il takkyubin (detto anche Ta-Q-Bin).…

Alla scoperta del quartiere Gion

Il quartiere Gion (祇園) di Kyoto si sviluppò, in origine, nel Medioevo nelle zone antistanti il Santuario di Yasaka. Si dotò di numerose case private, che ospitavano i viaggiatori e i pellegrini in visita al tempio. Divenne solo in seguito uno dei più esclusivi e rinomati quartieri di geishe (hanamachi) dell’intero paese.   In particolare, i quartieri delle geishe sono…

Collabora con noi!

collaboratori_02
Questo strumento è a disposizione di tutti coloro che desiderano condividere la propria passione per il Giappone, tramite la pubblicazione di contenuti, articoli e saggi sul mondo nipponico.

Se ti interessa collaborare, invia la tua candidatura (nome, cognome ed email) a collaboratori@ilmiogiappone.it insieme a un esempio di contenuto che vorresti condividere con i lettori.

×
Dall'Italia un tributo ad Akira e Ghost in The Shell!

kenzoUna light-novel tutta a colori, un romanzo con numerose illustrazioni, composta da due racconti di fantascienza: un libro che vuole essere insieme un tributo agli autori di fantascienza e all’animazione nipponica.
 
Si chiama L’era dei Robot, ed è un progetto tutto made in italy e in crowdfunding di Marco Paracchini e Pierfrancesco Stenti.

×
Clicca "mi piace" per rimanere aggiornato!

Non perdere neanche una notizia, un anime e un evento dal Giappone.

×