Musica

Quelle cuffie così trendy!

Nuove cuffie per la musica a forma di orecchie di gatto e luminose: questa la novità proveniente dal Giappone. Queste cuffie hanno in sé molte particolarità, a partire dai colori molto accesi (merito di specifici led) e si possono usare con gli amici. Infatti, nella parte alta vi sono degli altoparlanti, per poter condividere l’ascolto con le persone intorno a…

Alla scoperta del Sanremo giapponese

Si tratta della manifestazione televisiva canora più famosa, antica e vista della tv nipponica: Kōhaku Uta Gassen (lett. “la gara canora dei bianchi e dei rossi”). Viene trasmessa, rigorosamente, prima del Capodanno. I rossi sono cantanti femminili mentre i bianchi sono cantanti maschili, e la trasmissione in sé dura ben quattro ore, durante le quali va in onda tutta la…

Una sinfonia per Tokyo

Erika è laureata alla scuola di musica, dove ha studiato come direttore d’orchestra. Un giorno, risponde a un annuncio di lavoro e incontra un vecchio al palazzo dove si reca per un provino. È cieco, e le spiega che vuole completare una sinfonia incompiuta su Tokyo… Si tratta di un’opera speciale, per celebrale il decimo anniversario della collaborazione tra il…

La cantante che… non c’è!

Un concerto diverso dagli altri: al centro, tra gli strumentisti, al posto di una cantante in carne e ossa c’è… un ologramma! Si chiama Hatsune Miku e in Giappone è ormai un cult. Si tratta, in effetti, di un personaggio immaginario sviluppato dalla Crypton Future Media e lanciato nel 2007. Inizialmente si trattava di una mascotte e di un primo…

Collabora con noi!

collaboratori_02
Questo strumento è a disposizione di tutti coloro che desiderano condividere la propria passione per il Giappone, tramite la pubblicazione di contenuti, articoli e saggi sul mondo nipponico.

Se ti interessa collaborare, invia la tua candidatura (nome, cognome ed email) a collaboratori@ilmiogiappone.it insieme a un esempio di contenuto che vorresti condividere con i lettori.

×
Dall'Italia un tributo ad Akira e Ghost in The Shell!

kenzoUna light-novel tutta a colori, un romanzo con numerose illustrazioni, composta da due racconti di fantascienza: un libro che vuole essere insieme un tributo agli autori di fantascienza e all’animazione nipponica.
 
Si chiama L’era dei Robot, ed è un progetto tutto made in italy e in crowdfunding di Marco Paracchini e Pierfrancesco Stenti.

×
Clicca "mi piace" per rimanere aggiornato!

Non perdere neanche una notizia, un anime e un evento dal Giappone.

×