3 risultato/i per ""piscina""

Focus su: la casa di vetro

casa_ottica_m_03Necessità di luce? Al minimo, almeno durante il giorno. La optical glass house è stata realizzata dagli architetti Hiroshi Nakamura & Nap nel 2012 a Hiroshima, ed è una abitazione civile dal design particolarissimo, e la cui facciata di vetro consente una illuminazione solare completa all’interno della casa. Dietro la facciata di vetro, nascosta alla vista, vi è un patio ricco di piante e una bella piscina. Si tratta di un miscuglio di elementi, che crea un rifugio verde unico nel suo genere in un centro urbano.

Anime in corso

In Giappone anche i “lavori in corso” sono presentati… con gli anime! Del resto, non è raro trovare dei disegni dai chiari tratti manga come corredo alle informazioni o alle scuse per il disturbo arrecato dai lavori.   Come in Italia, anche nei cantieri giapponesi sono presenti cartelloni che indicano il responsabile della costruzione, il cliente appaltante, il lavoro, le…

A mollo nel sake!

Per chi desidera un trattamento speciale per la propria pelle non può perdersi questo appuntamento: al Yunessun Spa Resort di Hakone i visitatori possono immergersi in piscine riempite con vino, sake, caffè o tè verde. Il tutto per sottoporsi a un trattamento total body estremo.   A seconda del liquido si avranno scenografie differenti, ma tutte in tema. Quelle più…

Collabora con noi!

collaboratori_02
Questo strumento è a disposizione di tutti coloro che desiderano condividere la propria passione per il Giappone, tramite la pubblicazione di contenuti, articoli e saggi sul mondo nipponico.

Se ti interessa collaborare, invia la tua candidatura (nome, cognome ed email) a collaboratori@ilmiogiappone.it insieme a un esempio di contenuto che vorresti condividere con i lettori.

×
Dall'Italia un tributo ad Akira e Ghost in The Shell!

kenzoUna light-novel tutta a colori, un romanzo con numerose illustrazioni, composta da due racconti di fantascienza: un libro che vuole essere insieme un tributo agli autori di fantascienza e all’animazione nipponica.
 
Si chiama L’era dei Robot, ed è un progetto tutto made in italy e in crowdfunding di Marco Paracchini e Pierfrancesco Stenti.

×
Clicca "mi piace" per rimanere aggiornato!

Non perdere neanche una notizia, un anime e un evento dal Giappone.

×