4 risultato/i per ""matrimonio""

La fotografia del Giappone (1860-1910)

Nella seconda metà dell’Ottocento ebbe luogo in Giappone un singolare matrimonio tra tecnica fotografica occidentale e maestrìa degli artisti locali, eredi di una antica e illustre tradizione pittorica. I risultati risultarono così verosimili che, ancora oggi, in alcuni casi, si fatica a distinguere le opere colorate a mano dalle moderne fotografie a colori. In relazione alla mostra curata dal Museo…

Alla ricerca di un partner!

Secondo le ultime rilevazioni statistiche, il Giappone sta invecchiando: la causa? I giapponesi non si sposano e non fanno figli. Per questo motivo il governo di Tokyo sta predisponendo misure specifiche. Oltre ad aver istituito uno specifico ministero, il primo ministro ha preso dei provvedimenti specifici. Una vera e propria politica a favore delle nascite, chiamata “Babynomics”: più posti negli…

La famiglia giapponese

La famiglia giapponese (家族 kazoku) svolge un ruolo fondamentale nella società giapponese, e le responsabilità familiari hanno la precedenza sui desideri individuali. Essa è rigidamente basata sulla linea di successione, ove discendenti e figli sono collegati tra loro tramite un’idea di genealogia della famiglia (系図 keizu), il che non significa relazioni basate sulla mera successione di sangue, ma piuttosto su…

Una proposta da Guinness

Nel 2010, l’artista giapponese Yassan (il cui vero nome è Yasushi Takahashi), lasciò la sua ragazza per sei mesi per vagare in tutto il Giappone, al fine di creare una proposta di matrimonio epica. Dotato di un semplice rilevatore GPS, Yassan coprì più di settemila chilometri a piedi, auto, traghetto, e bicicletta. Una volta arrivato a casa, ha scaricato i…

Collabora con noi!

collaboratori_02
Questo strumento è a disposizione di tutti coloro che desiderano condividere la propria passione per il Giappone, tramite la pubblicazione di contenuti, articoli e saggi sul mondo nipponico.

Se ti interessa collaborare, invia la tua candidatura (nome, cognome ed email) a collaboratori@ilmiogiappone.it insieme a un esempio di contenuto che vorresti condividere con i lettori.

×
Dall'Italia un tributo ad Akira e Ghost in The Shell!

kenzoUna light-novel tutta a colori, un romanzo con numerose illustrazioni, composta da due racconti di fantascienza: un libro che vuole essere insieme un tributo agli autori di fantascienza e all’animazione nipponica.
 
Si chiama L’era dei Robot, ed è un progetto tutto made in italy e in crowdfunding di Marco Paracchini e Pierfrancesco Stenti.

×
Clicca "mi piace" per rimanere aggiornato!

Non perdere neanche una notizia, un anime e un evento dal Giappone.

×