3 risultato/i per ""fotografia""

La fotografia del Giappone (1860-1910)

Nella seconda metà dell’Ottocento ebbe luogo in Giappone un singolare matrimonio tra tecnica fotografica occidentale e maestrìa degli artisti locali, eredi di una antica e illustre tradizione pittorica. I risultati risultarono così verosimili che, ancora oggi, in alcuni casi, si fatica a distinguere le opere colorate a mano dalle moderne fotografie a colori. In relazione alla mostra curata dal Museo…

Fotografia e Pittura in Giappone nell’Ottocento

La mostra analizza i rapporti tra fotografia e pittura dell’epoca Meiji, presentando fotografie e xilografie a colori.   In nessun’altra nazione il rapporto fra fotografia e pittura si è dimostrato così stretto come nel Giappone dell’era Meiji. Il background culturale a cui attinge la fotografia nei suoi primi tre decenni si basa appunto sulla pittura e sull’incisione Ukiyo-e colorata. Il…

MAPPING POST-FUKUSHIMA JAPAN

Un incontro che, attraverso il cinema, la fotografia, la letteratura, si propone come un viaggio nelle lacerazioni di un Giappone che ogni giorno si confronta con un nemico invisibile e spaventoso, nella consapevolezza che nulla sarà più come prima. La conferenza prenderà le mosse dal terremoto e dallo tsunami che hanno colpito il Giappone l’11 marzo 2011, causando la morte…

Collabora con noi!

collaboratori_02
Questo strumento è a disposizione di tutti coloro che desiderano condividere la propria passione per il Giappone, tramite la pubblicazione di contenuti, articoli e saggi sul mondo nipponico.

Se ti interessa collaborare, invia la tua candidatura (nome, cognome ed email) a collaboratori@ilmiogiappone.it insieme a un esempio di contenuto che vorresti condividere con i lettori.

×
Dall'Italia un tributo ad Akira e Ghost in The Shell!

kenzoUna light-novel tutta a colori, un romanzo con numerose illustrazioni, composta da due racconti di fantascienza: un libro che vuole essere insieme un tributo agli autori di fantascienza e all’animazione nipponica.
 
Si chiama L’era dei Robot, ed è un progetto tutto made in italy e in crowdfunding di Marco Paracchini e Pierfrancesco Stenti.

×
Clicca "mi piace" per rimanere aggiornato!

Non perdere neanche una notizia, un anime e un evento dal Giappone.

×