6 risultato/i per ""Okinawa""

Flash hanami: inizia a Naha!

Il brillante rosa dei fiori di ciliegio, che portano con loro una sensazione di primavera, sono iniziati a sbocciare a Okinawa. La fioritura inizia gradualmente da nord dell’isola di Okinawa, e durante questo periodo si svolverà il festival dei fiori di ciliegio in varie località. Molte persone visitano questi luoghi, e ogni parco sarà affollato di persone che aspettano solo…

Come si calcola la data dell’hanami?

Il fattore più importante nel determinare il tempo di fioritura dei ciliegi è la posizione geografica: in generale, più il clima è mite e prima avviene l’apertura. Per tale ragione a sud, nelle isole subtropicali di Okinawa, i fiori di ciliegio aprono già a gennaio mentre sull’isola settentrionale di Hokkaido fioriscono più tardi, verso maggio. Nella maggior parte delle città…

Hanami

L’hanami (花見 lett. “ammirare i fiori”) è la tradizionale usanza giapponese di godere della bellezza della fioritura primaverile degli alberi, in particolare di quella dei ciliegi da fiore giapponesi, i sakura (lett. “ciliegio”). Questa tradizione, antica di più di un millennio, è ancora molto sentita in Giappone tanto da provocare vere e proprie migrazioni di milioni di giapponesi dalle loro…

Turismo record in Giappone!

Oltre dodici milioni gli stranieri hanno visitato il Paese del Sol Levante quest’anno, ma Tokyo punta in alto e prepara le strutture per accogliere oltre venti milioni di visitatori nel 2020, l’anno dei Giochi Olimpici. Non vi sono motivi perché non sia così: del resto, il dato attuale supera il precedente del 2013, ed è merito soprattutto della svalutazione dello…

Focus su: le statuette dogu

Le dogu (土 偶, lett. “figure di creta”) sono piccole figurine umanoidi e animali, realizzate nel periodo tardo Jōmon del Giappone preistorico. Sono presenti vari stili di dogu, a seconda del periodo di esumazione. Secondo il Museo Nazionale di Storia giapponese, il numero totale di statuette rinvenute in tutto il Giappone è di circa 15.000 esemplari. Le dogu furono prodotte in tutto il Giappone, ad eccezione dell’isola di Okinawa.


Stazione di KizukuriEsiste anche una teoria in merito a queste statuette: si dice che tali statue altro non sono che la testimonianza di un contatto con la civiltà extraterrestre, e sono giunte a noi con il loro particolare abbigliamento “scafandrato”. Ad ogni modo, la maggior parte poi sono state rinvenute nella parte orientale dell’arcipelago, mentre è raro trovarne uno nel Giappone occidentale. Lo scopo del dogu rimane sconosciuta, e non deve essere confuso con gli oggetti di argilla haniwa funerari del periodo Kofun (250-538).

Focus su: le rovine di Yonaguni

[mappress mapid=”8″]

Anche il Giappone potrebbe avere la sua Atlantide: si tratta delle rovine sommerse scoperte nel 1986 da alcuni sub nelle acque a sud di Yonaguni. Tra queste strutture, poste a 25 metri di sotto il livello del mare, la più notevole sembra essere una piramide a gradoni che viene comunemente chiamata il “Monumento di Yonaguni”. Individuata casualmente nel 1986, attirò l’attenzione di un professore di geologia marina, Masaaki Kimura, che dal momento in cui visitò il sito lo ritenne artificiale e a tutt’oggi si adopera per sostenere la sua tesi.

Collabora con noi!

collaboratori_02
Questo strumento è a disposizione di tutti coloro che desiderano condividere la propria passione per il Giappone, tramite la pubblicazione di contenuti, articoli e saggi sul mondo nipponico.

Se ti interessa collaborare, invia la tua candidatura (nome, cognome ed email) a collaboratori@ilmiogiappone.it insieme a un esempio di contenuto che vorresti condividere con i lettori.

×
Dall'Italia un tributo ad Akira e Ghost in The Shell!

kenzoUna light-novel tutta a colori, un romanzo con numerose illustrazioni, composta da due racconti di fantascienza: un libro che vuole essere insieme un tributo agli autori di fantascienza e all’animazione nipponica.
 
Si chiama L’era dei Robot, ed è un progetto tutto made in italy e in crowdfunding di Marco Paracchini e Pierfrancesco Stenti.

×
Clicca "mi piace" per rimanere aggiornato!

Non perdere neanche una notizia, un anime e un evento dal Giappone.

×